Il Portogallo porta in tribunale le banche, azioni legali contro Jp Morgan e Santander

Condividi

 

JpMorgan27 APR – Il Portogallo rinegozia i tassi su contratti swap per 3 miliardi di euro, ma Jp Morgan e Santander non accettano i termini e Lisbona li porta in tribunale. Lo ha annunciato nella notte il ministro delle Finanze, Maria Luis Albuquerque, sottolineando che cosi’ ”risparmieremo 170 milioni di euro di interessi nei prossimi anni”.

Con le due banche ”non e’ stato possibile raggiungere un accordo dopo due mesi di trattative” e allora ”difenderemo gli interessi dei contribuenti in tribunale”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -