Shari’a: Annullata condanna per blasfemia al pianista Fazil Say

Condividi

 

PIANISTA FAZIL SAY 660-0-20130426_200102_E57089EEAnkara, 26 apr – Un tribunale islamico di Istanbul ha annullato la controversa condanna a dieci mesi di reclusione di reclusione, con beneficio della condizionale, inflitta al pianista turco Fazil Say, riconosciuto colpevole di insulti all’islam. Lo ha riportato l’agenzia di stampa Anatolia: si spiana così la strada all’apertura di un nuovo processo.

La pena inflitta lo scorso 15 maggio all’artista, reo di aver pubblicato alcune espressioni provocatorie su Twitter, ha scatenato numerose critiche e accuse di attentato alla libertà di espressione che nel mondo islamico è un optional molto costoso.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -