Ghanese ricoverato aggredisce a coltellate due operatrici socio sanitarie

coltellate

Triggiano, 26 apr – I Carabinieri della Compagnia di Triggiano hanno tratto in arresto un cittadino ghanese di 46 anni, ritenuto responsabile di lesioni aggravate e porto illegale di arma bianca. In particolare, poco prima, presso una struttura sanitaria del luogo, armato di coltello, dopo aver serrato con un armadio la porta della stanza in cui si trovava ricoverato, ha aggredito due operatrici socio sanitarie, in quel momento impegnate ad assistere un altro ospite della struttura, sferrando un fendente che ha colpito una delle due all’emicostato, senza tuttavia procurarle gravi ferite.

La pronta reazione delle malcapitate ha permesso loro di disarmare l’uomo e di lanciare l’allarme, dopo essere riuscite ad uscire dalla stanza. Prontamente intervenuta sul posto, una “gazzella” dell’Aliquota Radiomobile ha così tratto in arresto lo straniero, che, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato poi associati presso la casa circondariale del capoluogo. Le due vittime, invece, soccorse presso il locale pronto soccorso, se la caveranno rispettivamente in 15 e 4 giorni per le lesioni riportate e per lo spavento. agenparl



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -