Francia: record disoccupati, sono oltre 3,2 mln. Hollande va in Cina

hollande

Parigi, 26 apr. – Il numero dei disoccupati in cerca di lavoro in Francia ha toccato la cifra record di 3,224 milioni a marzo, superando il picco precedente raggiunto nel gennaio del 1997 quando i senza lavoro erano stati 3,195 milioni. Lo rende noto il ministero del Lavoro. A febbraio i disoccupati erano 3,187 milioni.

Se si considerano le persone in cerca di lavoro con una qualche attivita’ minore si toccano le 5,03 milioni di unita’, anche questo un nuovo record storico. Si tratta del 23* mese consecutivo al rialzo per numero di disoccupati in Francia.

Per il presidente Hollande, che a meno di dodici mesi dal suo insediamento ha visto crollare il proprio consenso, la notizia è l’ennesima tegola.

Si era impegnato a ridurre la disoccupazione a una cifra di una sola unità entro la fine dell’anno. Un pio desiderio, stando alle previsioni dell’Ocse, che a fine 2013 vede il tasso di disoccupazione stabilizzarsi intorno all’11%.

Giocando d’anticipo, il ministero del Lavoro ha promesso la creazione di 2000 nuovi posti nei servizi pubblici che forniscono programmi di formazione e riqualificazione per i senza impiego. Ma con l’economia bloccata e la necessità di tagliare la spesa pubblica per ridurre deficit e debito, i margini di manovra sono limitati.

In visita ufficiale in Cina, Hollande dovrà fare del suo meglio per aprire nuovi sbocchi alle imprese francesi.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -