Siria: Distrutto sotto i combattimenti minareto Omayyadi di Aleppo

Condividi

 

minareto di aleppo 602-408-20130424_174242_E10086B5Beirut, 24 apr. (TMNews) – Il minareto dell’antica Moschea degli Umayyadi di Aleppo, monumento storico di questa città del nord della Siria, è stato raso al suo oggi durante gli scontri tra ribelli e truppe governative. Lo ha annunciato l’Osservatorio siriano per i diritti umani, un Organizzazione non governativa con sede a Londra.

Ribelli e forze governative si sono rivolti accuse reciproche sulla responsabilità del crollo. “I carri armati (dell’esercito, ndr) hanno sparato in direzione del minareto fino a quando non è crollato”, ha riferito in un video un combattente ribelle, che da parte sua ha smentito la notizia della presenza di cecchini all’interno.

La televisione di Stato, d’altra parte, ha affermato che combattenti del Fronte jihadista al Nosra “hanno fatto saltare in aria il minareto della moschea di Aleppo e poi l’hanno filmato per attribuire la colpa all’esercito siriano”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -