Russia/ Vietato hijab a scuola. Famiglie musulmane fanno ricorso

Ïðåçèäåíò ÐÔ Â.ÏóòèíMosca, 23 apr. (TMNews) – Si sono appellati alla Corte Suprema i genitori musulmani delle bambine non autorizzate dalle autorità locali a indossare il velo islamico a scuola, in una regione russa meridionale. A Stavropol il divieto di hijab per gli alunni è entrato in vigore lo scorso settembre. Una sentenza richiede agli scolari di indossare le uniformi: no ad abiti dai colori vivaci, veli, pantaloni con cintura bassa, gonne corte, accessori raffiguranti simboli di gruppi giovanili, e in generale abiti con connotazioni religiose. Contro questa misura, le famiglie musulmane hanno fatto ricorso. Il presidente russo Vladimir Putin a dicembre 2012 aveva specificato che l’hijab non appartiene alla cultura musulmana russa.

Un caso simile è stato aperto in Siberia il mese scorso. Una stazione televisiva locale nella città di Krasnoyarsk ha riferito che una studentessa, proveniente dalla regione musulmana del Daghestan era stata espulsa dalla scuola medica della città per aver indossato un foulard nei suoi locali. I procuratori locali hanno criticato l’espulsione come violazione del diritto all’istruzione e ordinato all’università di reintegrare la studentessa.

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Russia/ Vietato hijab a scuola. Famiglie musulmane fanno ricorso”

  1. Basterebbe dire a questa feccia che qui in Italia o nelle nazioni che li ospita le regole sono dettate dalla Costituzione e che il corano non conta niente; di conseguenza niente deve riportare alla loro pseudo religione; niente burqa, veli, barbe maomettane, abbigliamento dedicato, macellerie islamiche, ecc.ecc. Chi non è d’accordo, a casa.
    Mia opinione personale è che l’islam non è una religione ma una ideologia razzista e discriminante ai massimi livelli e andrebbe messo fuori legge in tutta Europa.

Commenti chiusi


Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -