Prostituzione, Verona: massaggi a luci rosse, 4 cinesi arrestati

Condividi

 

cinaVerona, 23 apr. – Massaggi a luci rosse in due centri benessere cinesi della provincia scaligera. L’operazione condotta dai Carabinieri delle Compagnie di Verona e San Bonifacio ha portato al sequestro di 2 centri e all’arresto 4 cinesi, due uomini e due donne, gestori dei centri accusati di sfruttamento della prostituzione.

Le perquisizioni dei carabinieri hanno inoltre consentito il sequestro di circa 50 mila euro in contanti, rinvenuti negli appartamenti dei direttori e provento dei massaggi hard effettuati. (AGI) .

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -