Francia. Prete picchiato dalla polizia durante manifestazione contro le nozze gay

Condividi

 

CIAMPI CONSEGNA SUE AGENDE AD ARCHIVIO QUIRINALE23 apr – Siamo ritornati ai tempi della Vandea, la Rivoluzione si mostra a volto scoperto. La Francia non vuole né il matrimonio omosessuale né le adozioni ad esso connesso!

!La polizia ha pestato un prete cattolico durante una manifestazione contro il matrimonio gay.I governi mondiali non vogliono che la gente difenda i principi. Non vogliono che li abbia. Hanno sottovalutato, forse, quante persone saranno disposte a perdere la loro libertà, o addirittura morire, per difendere un unico principio”.

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Francia. Prete picchiato dalla polizia durante manifestazione contro le nozze gay”

  1. E tutti quei ragazzini e ragazzine omosessuali che vengono piacchiati, disprezzati e in alcuni casi uccisi? Sono quegli estremisti contro il matrimonio per tutti che nutrono l’odio e l’astio nella società. Dobbiamo essere solidali e cercare di creare una società che accolga con rispetto tutti, anche i nostri figli e figlie omosessuali.

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -