Intercettazioni a Napolitano: File audio cancellati in bunker dell’Ucciardone

1

22 apr – Il gip di Palermo, Riccardo Ricciardi, ha distrutto le intercettazioni delle conversazioni telefoniche tra il capo dello Stato, Giorgio Napolitano, e l’ex ministro Nicola Mancino, registrate nell’ambito dell’inchiesta sulla trattativa Stato-mafia.

La distruzione dei file audio e’ avvenuta, questa mattina, nel carcere Ucciardone, dove si trova il server in cui i file erano conservati. Ha partecipato il tecnico della Rcs, societa’ che gestisce gli impianti di intercettazioni per la Procura.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -