La Corea del Nord ha spostato altre 2 rampe di lancio missili

Condividi

 

rampe21 apr – La Corea del Nord forse più vicina ad attaccare: fonti dei servizi segreti sud-coreani riferiscono che Pyongyang ha trasferito sulla costa orientale altri veicoli mobili di trasporto e lancio, meglio noti con l’acronimo inglese TEL.
Dalle foto satellitari, sembrerebbero destinati a missili Scud. La minaccia si è fatta pressante da quando il leader Nord-coreano, Kim Jong-Un, ha reagito alle imponenti esercitazioni militari congiunte tra Corea del Sud e Stati Uniti tagliando la linea rossa di comunicazione con il Sud, denunciando la tregua del ’56 che aveva messo fine alla guerra nella penisola e mettendo in stato d’allerta le batterie missilistiche.

La Corea del nord ha trasferito altre due rampe mobili per il lancio di missili sulla costa orientale, rafforzando i timori di un imminente test missilistico nell’ambito della sua sfida alla comunita’ internazionale.

Fonti sudcoreano hanno riferito che altri due Transporter-erector-launcher (Tel), veicoli mobili di trasporto e lancio di missili, sono stati aggiunti negli ultimi giorni alle sette rampe di lancio mobili che a inizio aprile erano gia’ stati collocate a Wonsan, nella prefettura di Hamgyeong del Sud, che si affaccia sul Mar del Giappone.

Le nuove rampe sembrerebbero attrezzate per missili a corto raggio Scud mentre le altre erano per missili a medio raggio Musudan, in grado di raggiungere il Sud, il Giappone e la base Usa di Guam nel Pacifico .

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -