Bergamo: madre e figlia di 18 mesi trovate morte in casa

Condividi

 

amb21 apr – A trovare moglie e figlia morte e’ stato il marito, rientrato in tutta fretta da un congresso dentistico a Riva del Garda (Trento) dopo che il padre gli aveva riferito di non aver ottenuto risposta dalla moglie in casa. La donna recentemente aveva perso la madre e attraversava un momento particolarmente difficile, tanto che stava seguendo un percorso con i servizi sociali.

Secondo le informazioni disponibili si tratterebbe di un omicidio-suicidio. Sul posto il magistrato di turno, gli uomini della Squadra mobile e la polizia scientifica. I rilievi sono proseguiti fino a tarda notte.

La donna ha ucciso la figlia di un anno e mezzo accoltellandola e poi si e’ tolta la vita, tagliandosi la gola ieri sera in un appartamento a Bergamo. La donna, dentista di 36 anni, e la figlia sono state trovate senza vita nella camera da letto della piccola.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -