Torino. Nomadi sorpresi a banchettare tra le tombe dei defunti

Condividi

 

rom20 aprile 2013- Gli agenti della polizia municipale li ha sorpresi mentre mangiavano tra le tombe dei defunti. Una quindicina di rom che vivono nel campo nomadi di corso Tazzoli.

Una convivenza difficile con gli abitanti del Centro Europa, dove vivono 5 mila persone, che già protestano per le nubi grigiastre che si alzano dalle baracche del campo, per le fogne a cielo aperto, per i rifiuti e i furti avvenuti in zona.

I rom stazionano in camper e baracche, nel degrado e privi dei servizi essenziali, adesso l’ultimo episodio, un oltraggio che ha scatenato ulteriori polemiche. (articolotre.com/)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -