Ilva Taranto: operaio ustionato, un arresto per tentato omicidio

Condividi

 

ilvaTaranto, 19 apr. – Non e’ stato un incidente sul lavoro, ne’ si e’ ustionato mentre lavorava all’Ilva, in realta’ qualcuno ha tentato di ucciderlo. I carabinieri hanno dato una svolta a quanto accaduto ieri sera all’interno dell’Ilva di Taranto, dove un operaio del siderurgico e’ stato trovato sul piazzale esterno del reparto PZL con ustioni di 1mo e 2ndo grado al basso ventre e alle gambe.

Una persona, un dipendente dello stabilimento, e’ stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio e tre sono state denunciate con l’accusa di favoreggiamento. Il ferito e’ stato ricoverato nel centro ustionati dell’Ospedale “Perrino” di Brindisi. Un particolare che agli investigatori era subito apparso sospetto e’ che l’operaio non aveva gli indumenti bruciati. agi

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -