Non aveva lavoro da mesi, artigiano 52enne si toglie la vita

Condividi

 

mani18 apr – Da mesi senza commesse di lavoro. Esasperato, un artigiano edile di Castelcucco si è impiccato in camera da letto e il corpo senza vita è stato scoperto oggi pomeriggio dai carabineri di Asolo, intervenuti in via Ghedina (in foto l’abitazione del suicida) su richiesta dei fratelli, che da tre giorni non avevano più notizie dell’uomo.

Franco Dalla Zanna, 52 anni, non ha lasciato alcun biglietto per spiegare il suo gesto disperato. Ma alla famiglia era noto che da mesi era senza lavoro, se non qualche piccolo sporadico intervento, e che la situazione si era fatta molto pesante e insopportabile per l’artigiano che aveva dedicata la vita alla sua piccola impresa. (tribunatreviso)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -