Germania: Moody’s conferma tripla A, ma con outlook negativo

Angela-Merkel

Berlino, 18 apr. – L’agenzia internazionale Moody’s conferma la tripla A per la Germania. L’outlook e’ negativo.
Moody’s elogia la “avanzata, diversificata e altamente competitiva economia” della Germania e le sue politiche che restano “sulla strada di macroeconomie orientate alla stabilita'”. Inoltre Moody’s evidenzia che la Germania “incontra un alto livello di fiducia da parte degli investitori, come riflettono i costi molto bassi di rifinanziamento”.
La conferma della tripla A per la Germania, spiega Moody’s, rientra in un rapporto rivolto ai mercati e “non costituisce un’azione sul rating”. Secondo Moody’s, in Germania l’alta produttivita’ della crescita economica, i salari moderati e la forte domanda globale di made in Germany “hanno consentito al paese di stabilire un’ampia base economica, la cui resilienza e’ dimostrata dal forte avanzo commerciale”. Inoltre Berlino ha anche fatto “significativi” progressi in termini di consolidamento di bilancio. Sul piano delle previsioni economiche, Moody’s stima un Pil “in ulteriore rallentamento a +0,4% nel 2013, un minore contributo da parte dell’export a causa del debole outlook dell’area euro, un import in crescita e investimenti in moderata ripresa”. Per il 2014 la previsione e’ di una crescita dell’1,4%. Riguardo all’outlook negativo, Moody’s spiega che “riflette primariamente l’incertezza associata c on l’impatto della crisi in corso nell’area euro e in particolare il rischio che pende sulla Germania e piu’ in generale sull’area euro riguardante l’uscita di un paese membro”. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -