Confcommercio: In Italia 4,2 mln di famiglie non arrivano a fine mese

povert18 apr. – In Italia 4,2 milioni di famiglie (17%) non arrivano alla fine del mese. E’ quanto emerge dall’Outlook Italia 2013 di Censis-Confcommercio. “Rispetto ad un anno fa (marzo 2012) – si legge – aumenta la percentuale di famiglie che dichiara di non essere riuscita a coprire totalmente con le proprie entrate mensili le spese correnti: si passa dall’11% al 17% del campione che ricorre così sempre più frequentemente a utilizzare i risparmi in banca, a piccoli prestiti e, non ultimo, a rinviare i pagamenti procrastinabili”.

Per i primi sei mesi dell’anno le famiglie che prevedono di effettuare una spesa consistente per voci come la ristrutturazione della casa o l’acquisto di un elettrodomestico o di mobili o di un mezzo di locomozione risultano ai minimi rispetto a quanto rilevato nel quattro anni precedenti nell’ambito dell’Outlook Censis-Confcommercio. Cresce, viceversa, la percentuale di famiglie che per il momento rinvia questo tipo di spese. (TMNews)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -