Violenze sessuali su tre bambini, romeno arrestato a Chieti

picchiata5Chieti, 17 apr. – Un romeno abitante nella provincia di Chieti e’ stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di violenza sessuale su minori. Le indagini condotte dagli uomini dell’Arma hanno permesso di accertare che l’uomo, da tempo, abusava sessualmente di tre minorenni rispettivamente di 4, 6 e 14 anni. Le indagini sono scaturite dalla denuncia della madre dei minori che si e’ rivolta ai militari per sporgere denuncia.

L’uomo, alcuni giorni fa, era stato denunciato in stato di liberta’ con l’accusa di violenza sessuale in danno di minori.
Ieri, su disposizione del gip del Tribunale di Chieti che ha condiviso i risultati investigativi prodotti dai militari, i carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei suoi confronti. Il romeno, rintracciato nella sua abitazione, e’ stato quindi trasferito in carcere a disposizione dell’Autorita’ Giudiziaria. Dovra’ rispondere dei reati di violenza sessuale e atti sessuali con minorenni, aggravati e continuati. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -