Lettera con sostanze sospette a Obama e 2 senatori

Condividi

 

obama17 apr – Una lettera con sostanze sospette sarebbe stata indirizzata al presidente americano Barack Obama. Lo riporta la Cnn citando il Secret Service.

La lettera – secondo quanto riportano fonti investigative – è “simile” a quella inviata ieri al senatore Wicker, contenente tracce di ricina, sostanza altamente velenosa e letale per l’uomo, ed è stata intercettata dal personale dello Us Postal Service che si occupa di controllare tutta la corrispondenza inviata alla Casa Bianca e al Congresso.

Anche la lettera sospetta inviata a Barack Obama conterrebbe tracce di ricina come le altre due missive inviate a due senatori. Lo affermano fonti investigative al Wall Street Journal a conoscenza dei risultati dei test compiuti. La ricina è una sostanza naturale molto velenosa e potenzialmente letale per l’uomo se ingerita o inalata.

La polizia ha fermato e interrogato un uomo in uno degli edifici del Senato. Era in possesso di buste sigillate in uno zaino e agiva in modo sospetto. Lo riporta la Cnn, secondo cui una parte degli edifici del Senato americano è stata evacuata. L’uomo fermato all’interno di uno degli edifici del Senato americano con uno zainetto pieno di buste da lettera chiuse sembrerebbe uno squilibrato

Al momento non c’é alcuna indicazione che lettere inviate alla Casa Bianca e al Senato siano collegate con l’attentato di Boston. Lo afferma l’Fbi

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -