Assad: l’Occidente paghera’ il sostegno ad al Qaeda

assad

17 apr. – “L’Occidente paghera’ a caro prezzo il sostegno dato ad al Qaeda sin dall’inizio”. Lo ha affermato in un’apparizione televisiva all’emittente pro-regime Al-Ikhbariyil il presidente siriano Bashar Assad. “Oggi stanno facendo la stessa cosa in Siria, Libia e in altri posti.
Pagheranno un pesante prezzo nel cuore dell’Europa e degli Usa” .

– In Siria “sara’ vittoria oppure la fine del Paese”. Lo ha affermato il presidente siriano Bashar Assad in un’intervista televisiva all’emittente pro-regime Al-Ikhbariyil. “Non c’e’ altra opzione che la vittoria – ha detto Assad – altrimenti sara’ la fine della Siria e non penso che la gente accettera’ questa opzione”. “La verita’ – ha continuato il presidente siriano – e’ che questa e’ una guerra.
E io ripeto: non ci sara’ resa ne’ sottomissione”.

“Sara’ il popolo a decidere la mia dipartita”. Lo ha affermato il presidente siriano Bashar Assad in una lunga intervista all’emittente Al-Ikhbariya, facendo capire di essere pronto a ricandidarsi nel 2014. “La posizione del presidente non ha valore senza il consenso del popolo – ha detto Assad – e’ la decisione della gente che determina se un presidente deve rimanere o lasciare” .

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -