Padova, voleva vivere all’occidentale: 17enne siriana legata a letto e minacciata di morte

Condividi

 

cc214 apr – Legata al letto dai genitori e minacciata di morte dal fratello ventenne. Vittima dei suoi familiari, come riporta il ‘Gazzettino’, e’ una ragazzina siriana di 17 anni residente in un comune del padovano.

Lei musulmana, come le sue amiche italiane, vuole essere libera. Vuole frequentare soprattutto il suo ragazzo. La diciassettenne, stanca di subire i rimproveri dei genitori, insieme a un’amica si e’ presentata ai carabinieri. adnk

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -