Proteste contro l’Imu in Irlanda

Condividi

 

irlanda

13 apr. – Anche gli irlandesi protestano contro l’Imu. La tassa sulla casa e’ stata imposta dal governo per rimpinguare le magre casse del Paese. La misura, introdotta lo scorso gennaio, aveva sin dall’inizio scatenato ampie proteste, con migliaia di piccoli e medi proprietari di immobili scesi in piazza a Dublino e dintorni.

E oggi centinaia di persone hanno manifestato davanti al Castello di Dublino dove si e’ svolta la riunione informale dei ministri delle Finanze europei. Molti i cartelli contro “la property tax” e anche qualche richiamo al mito irlandese: “San Patrizio ritorna perche’ qui ci sono troppi serpenti”. La leggenda narra infatti che in Irlanda, non ci siano serpenti e che fu proprio San Patrizio a scacciarli in mare. (AGI) .

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -