Grecia: marcia di protesta silenziosa dei senzatetto

senzatetto13 apr – Hanno risposto all’appello dell’ONG Klimaka circa 200 persone senza fissa dimora e si sono radunate davanti al Parlamento, nella stessa piazza teatro di molteplici precedenti manifestazioni anti-rigore. L’impoverimento della popolazione in Grecia non accenna a diminuire, così come le proteste che si susseguono dal 2010, anno dell’inizio della crisi finanziaria.

“Un tempo, – dice un uomo senza fissa dimora – anche i senza tetto, prima di diventare senza tetto, pagavano le tasse, pagavano le bollette. Il governo deve dimostrare un po’ più di sensibilità.”

Anargyros Dimopoulos, volontario di un’associazione di aiuto ai senza tetto: “Oggi si parla di senza fissa dimora, singoli uomini e donne. Ma è una questione di tempo e cominceremo a parlare di famiglie senza tetto. Non le abbiamo ancora viste in questo paese, forse perché esistono ancora alcune garanzie sociali. Ma anche queste se ne andranno. ”

Secondo l’ONG Klimaka sarebbero circa 20.000 i senza dimora fissa in Grecia. Nessun calcolo ufficiale al momento è stato fatto da fonti istituzionali. euronews

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -