Coree, Ban ki-Moon: la Cina intervenga per ridurre le tensioni

BAN-KI-MOON

11 apr. – Il segretario generale dell’Onu, Ban Ki-moon, si e’ appellato direttamente al governo cinese affinche’ intervenga con tutto il suo peso su Pyongyang per ridurre le tensioni nella penisola coreana. Pechino e’ il principale alleato della Corea del Nord da cui il regime dipende per la sua stessa sopravvivenza economica.

Ban, che ha parlato al fianco di Barack Obama alla Casa Bianca, ha anche elogiato gli Stati Uniti per la loro risposta, “misurata”, alla retorica provocatoria di Kim Jong-un, che ha ripetutamente minacciato di colpire la Corea del Sud, gli Usa nonche’ le basi americane in Giappone con ordigni atomici.

Nei giorni scorsi il Pentagono, con un gesto distensivo, ha annullato il lancio di un missile balistico intercontinentale Minuteman. La settimana scorsa aveva invece spostato in Corea del Sud diversi caccia invisibili F-22, gli aerei da guerra americani piu’ moderni, e aver fatto sorvolare la zona dai bombardieri B-2. (AGI) ,

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -