Furti per fame, giudice di Arezzo assolve

giustFIRENZE, 10 APR – Rubano per fame e molto spesso li assolve. E’ la ”linea” di un giudice del tribunale di Arezzo, Giampaolo Mantellassi che lo fa applicando il codice”Il codice penale riconosce la differenza tra un furto commesso con dolo e uno commesso per necessita’.

Io – dice – applico questa differenza. E sono contro l’accanimento nei confronti delle persone in difficolta’. Furti di questi importi e di questi generi alimentari sono espressione di un allarme sociale che non dovrebbe sfuggire”. ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -