Sardegna, imprenditore in difficoltà economiche suicida a Macomer

Condividi

 

disp 8 apr – A Macomer era noto per il suo carattere determinato. Il peso della crisi economica ne ha evidentemente fiaccato la forza. Così un imprenditore di 54 anni si è tolto la vita nella falegnameria in cui aveva riversato i sacrifici di una vita di lavoro.

Carlo Cossu era titolare di una segheria nella zona industriale di Bonu Trau. Inevitabile collegare il gesto drammatico all’impotenza di fronte al peso di una crisi che anche nel capoluogo del Marghine non smette di distribuire debiti e nuove povertà.

La tragedia si è compiuta nel capannone in cui l’imprenditore gestiva la sua attività. Era uscito da casa nel cuore della notte e non vi ha più fatto ritorno.

http://www.unionesarda.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -