Iran, Corte Suprema: donne possono sposare stranieri solo se autorizzate

Condividi

 

iran9 apr – “Le donne iraniane devono chiedere l’autorizzazione al governo prima di sposare un cittadino straniero. Se cio’ non dovesse accadere, saranno soggette alle sanzioni previste dal codice penale iraniano”.

Lo ha detto l’hojjatoleslam Mousa Qorbani, giudice presso la Corte Suprema, in un’intervista al sito filo-conservatore ‘Khabarnegaran’. Qorbani ha spiegato come “la mancata autorizzazione del governo” possa “provocare seri problemi burocratici per i coniugi, in particolar modo per il riconoscimento dei loro eventuali figli da parte dello stato iraniano”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -