M5S: Crimi e Lombardo incontrano ambasciatore tedesco che vuole chiarimenti su atteggiamento dei grillini sull’euro

Condividi

 

crimi-lomb

8 apr – Lungo incontro questo pomeriggio a Palazzo Madama tra i capigruppo del Movimento 5 Stelle di Camera e Senato, Roberta Lombardi e Vito Crimi con l’ambasciatore tedesco in Italia Reinhard Schaefers, accompagnato dal primo consigliere diplomatico Suzanne Schuetz.

Al termine dell’incontro, durato circa un’ora, Schaefers ha spiegato che il colloquio e’ stato richiesto da lui stesso e che i temi trattati sono stati ampi. ”Non c’e’ anzi un tema che non sia stato trattato: politico, costituzionale, economico”, ha detto.

Per quanto riguarda in particolare l’euro la delegazione tedesca, secondo quanto si e’ appreso, avrebbe chiesto delucidazioni sull’atteggiamento dei grillini e la linea che intendono perseguire sulla moneta unica ricevendo rassicurazioni in linea generale, sia pure con un riferimento alla possibilita’ di un ipotetico referendum sul tema. Su questo aspetto l’ambasciatore non ha nascosto le proprie perplessita’: ”Tutti i referendum sull’Europa si sono dimostrati negativi – ha detto lasciando Palazzo Madama – perche’ danno una risposta che non corrisponde alla domanda”.

A chi gli chiedeva se ritenesse il Movimento 5 Stelle una forza governativa Schaefers ha risposto: ”C’e’ uno spirito ovviamente molto alternativo che rende complicato conciliare le posizioni anche su questioni fondamentali”.

Un accenno poi a qualche elemento in comune che sembrerebbe esserci tra M5S e il Fronte Nazionale di Marine Le Pen. Su questo Schaefers nota che ”essendo stato ambasciatore in Francia non posso immaginare che Le Pen possa avere a che fare qualche cosa con i 5 Stelle”.

All’ambasciatore infine viene chiesto se pensa che l’Italia sara’ in grado di superare la crisi: ”Lo spero – e’ la risposta – come rappresentante di un paese partner e amico dell’Italia”. asca

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -