Cipro: tasso prelievo sui depositi potrebbe superare il 50%

prelievo8 APR – Potrebbe superare di gran lunga il gia’ annunciato 37,5% il prelievo che sara’ attuato a Cipro sui depositi di oltre 100 mila euro custoditi nella Bank of Cyprus. Lo riferiscono stamani i media locali secondo cui l’ammontare preciso del taglio dovrebbe essere comunicato in giornata.

Cipro: prelievo del 60% su grandi depositi, confermato da Banca centrale di Nicosia

Il prelievo e’ stato disposto dal governo e dalle autorita’ monetarie di Cipro in seguito alla ristrutturazione del sistema bancario dell’isola imposto dall’Eurogruppo a Nicosia in cambio di aiuti finanziari per 10 miliardi di euro. Nei giorni scorsi era stato comunicato che sui depositi di oltre 100 mila euro sarebbe stato effettuato un prelievo del 37,5% ma ormai si parla di oltre il 50% e alcuni media hanno avanzato l’ipotesi di un tasso fino al 60%.

La decisione di alzare l’importo del prelievo, ha detto Yangos Demetriou, responsabile dei servizi di controllo interni della Banca Centrale cipriota, dipende dai calcoli tuttora in corso per controbilanciare i depositi con i prestiti. Il funzionario ha espresso la convinzione che – una volta che tale misura verra’ messa in atto – essa contribuira’ “a riportare in vita i mercati e i commerci” dell’isola. (ANSAmed).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -