Furti ville: sgominata banda di albanesi, agiva in tutta Italia

Condividi

 

arrestatoPotenza, 6 apr. – Agivano in tutta Italia, sceglievano comuni vicino all’autostrada per rubare nelle case e nelle ville, ma la banda, composta da albanesi senza fissa dimora, e’ stata sgominata dai carabinieri del comando provinciale di Potenza.

La procura della repubblica di Lagonegro (Pz) ha emesso ventiquattro ordinanze di custodia cautelare, di cui quindici gia’ eseguite.

In carcere sono finiti quattordici extracomunitari provenienti dal paese delle Aquile (Albania) e un italiano, dai dai 19 ai 27 anni, accusati di associazione per delinquere finalizzata ai furti, alla ricettazione, allo sfruttamento della prostituzione e tentato omicidio. Le indagini sono partite agli inizi dell’anno scorso, dopo una serie di furti a Lauria (Potenza) .

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -