Fornero: apprezzo la sensibilità italiana per la giornata internazionale dei rom

Elsa-Fornero

6 apr – Il ministro del Lavoro e delle Pari opportunita’, Elsa Fornero, esprime apprezzamento per le tante iniziative previste in Italia in occasione dell’8 aprile, la giornata internazionale per i rom, il ”Romano Dives”, in ricordo del primo storico congresso mondiale rom tenutosi nel 1971 vicino Londra, che vide riuniti intellettuali e politici di origine rom in rappresentanza di vari paesi europei.

Lo comunica il ministero in una nota nella quale Fornero ”sottolinea il suo rammarico per il fatto che l’Italia non noto’ subito quella giornata, ponendo la stessa disattenzione per anni nei confronti di una condizione di esclusione sociale che ha continuato inesorabilmente a interessare la maggiore minoranza etnica europea.” Oggi, pero’, l’Italia rappresenta ”uno dei primi paesi che predisposto la Strategia nazionale di inclusione sociale di rom e sinti 2012-2020” sottolinea il ministro. Fornero enfatizza, inoltre, come – grazie alla cooperazione con altri ministeri e soggetti coinvolti – e’ attiva ”una cabina di regia che ha cominciato ad affrontare problemi e proporre linee politiche di indirizzo, che permetteranno nei prossimi anni di pervenire all’inclusione dei Rom”. In particolare, e’ operativo l’Unar, Punto di contatto nazionale per l’attuazione della strategia rom.

In conclusione, il ministro Fornero ricorda che la giornata internazionale dei rom ”non ha un carattere meramente celebrativo, ma rappresenta un’occasione simbolica e allo stesso tempo pratica, per permettere alle amministrazioni regionali e comunali di riflettere sulle modalita’ operative necessarie per dare piena attuazione alla Strategia nazionale”. asca

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -