Orrore in India: la moglie lo lascia e lui uccide 9 donne, tra cui 5 bimbe

india4 apr – Orrore in India dove un uomo, il 35enne Pandu Nagesia, dopo essere stato lasciato dalla moglie, ha ucciso a colpi d’ascia nove donne, tra cui cinque bimbe. Secondo quanto riportato dai media locali, l’episodio si è verificato nel villaggio di Behratoli nello stato centrale di Chhattisgarh. Le vittime sono cinque bambine dai due ai nove anni, una donna di 25 e tre di 60 anni.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia, Nagesia, mentalmente instabile, “ha per primo attaccato una donna di 25 anni e le sue due bambine di due anni, uccidendole con l’ascia, e poi si è diretto dai vicini delle prime vittime, massacrando un’altra donna”.

Le altre vittime, secondo il racconto di un testimone, erano riunite all’interno di un’abitazione dove Nagesia ha fatto irruzione.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -