I biglietti per le Musée du Louvre si chiedono in bolognese.

Condividi

 

best union 526431_298856893546386_1882008215_aBologna 04 Aprile – Dopo che aa società italiana è stata selezionata per l’installazione del sistema di biglietteria e controllo accessi presso il King Abdullah Sport City, il nuovo stadio nazionale in Arabia Saudita che diventerà il più grande dell’area, in n data 22 Marzo 2013, a Parigi, è stato siglato il contratto tra Best Union S.p.A. e il Musée du Louvre.

La società bolognese, è stata selezionata dal Louvre in qualità di Ticketing Partner, risultando vincitrice del bando pubblico emanato dal Musée du Louvre.

 Best Union ha sbaragliato i concorrenti internazionali nella gara per la biglietteria del Louvre, il museo più visitato al mondo con 8,8 milioni di presenze nel 2011 e 10 milioni nel 2012.

Da settembre quindi,  le biglietterie del Louvre parleranno bolognese. Infatti la Best Union di Luca Montebugnoli che si è aggiudicata l’appalto internazionale per la gestione dei servizi di biglietteria e il controllo accessi del museo più famoso del mondo ha sede in Bologna in Via Antonio Canova, 16/20.

Per ora non sono previste assunzioni, ma, potetete inviare un cv a:

staffing@bestunion.com. Best Union  Via Antonio Canova, 16/20BolognaIT.051 588 1511 In bocca al lupo!

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -