Razzi su Israele che risponde con un raid aereo

razzi3 apr – Diversi raid aerei sono stati condotti nella notte dall’aviazione militare d’Israele nella Striscia di Gaza in risposta al colpo di mortaio lanciato ieri dai Territori verso lo Stato ebraico. Secondo quanto si apprende non si registrano vittime o feriti. Si tratta del primo attacco dalla tregua firmata lo scorso novembre.

”In risposta a diversi lanci di razzi diretti in Israele, un nostro aereo militare ha mirato nella notte due siti del terrore nel nord della Striscia di Gaza”, si legge in una dichiarazione diffusa in mattinata dall’esercito israeliano.

Dal canto suo, il ministro della Difesa Moshe Yaalon ha avvertito che Israele ”non permettera’ che la sua gente finisca sotto il fuoco, per questo rispondera’ ad ogni attacco”. Bastera’ solo ”identificare la fonte – ha poi aggiunto – e la distruggeremo senza alcuna esitazione”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -