Filippino violenta la moglie e minaccia di buttare la figlia dal balcone

Condividi

 

pol-milMILANO, 3 APR – Aveva piu’ volte violentato la moglie e per tenerla con se’ minacciava di buttare dalla finestra la loro figlia di 19 mesi.

Gli agenti del Nucleo tutela donne e minori della Polizia locale di Milano, in collaborazione con quelli di Corsico, hanno posto fine alle sevizie subite da una giovane filippina, arrestando il marito, anch’egli filippino, con l’accusa di violenza sessuale e stalking. L’uomo era un consumatore di shaboo, la droga diffusa tra gli asiatici. ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -