Con il rigore di Monti sono diminuite le entrate: ci vorra’ una finanziaria suppletiva

Condividi

 

tax3 apr – ”Mentre media e talk show ci annoiano con previsioni e bla bla ripetitivi passa ingiustamente sotto silenzio la notizia clou contenuta nella Relazione che Monti e Grilli obbligati dalla legge hanno dovuto presentare al Parlamento e discussa ieri alla Camera.

La notizia consiste nella conferma nei fatti che la pressione fiscale smisurata adottata dai ‘tecnici’ per reperire risorse, la pretesa inflessibilita’ degli Uffici finanziari nel colpire evasori ovunque si annidino, colpendo consumi e attivita’ produttive, ha provocato l’effetto inverso. Il gettito e’ diminuito. Di quanto? Il 2012 a consuntivo non viene detto o per vergogna o per mancanza del dato esatto. Ma la previsione per il 2013 si’ ed e’ impressionante: 15 miliardi e 700 milioni in meno”.

E’ quanto scrive in un comunicato il deputato del Pdl, Maurizio Bianconi.

”Per colmare la debacle – ha aggiunto – ci vorra’ una finanziaria suppletiva. Notizia ignorata o per distrazione o per pudore. Perche’ quasi tutti in questo Paese si sono fatti allegramente rovinare da questi Stranamore dell’economia, osannandoli, votandoli, sostenendoli. Una vergogna nazionale di cui qualcuno dovra’ pur rendere conto”. asca

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -