Il Qatar continua i suoi acquisti in Gran Bretagna

Condividi

 

qatar2 apr – Il Qatar conferma il suo amore per Londra continuando a fare uno shopping sfrenato nella capitale: l’ultimo acquisto – solo in ordine di tempo – è l’Intercontinental Hotel, albergo superlusso che guarda su Hyde Park. Un fondo d’investimento del Qatar se l’é aggiudicato per 400mila sterline. Sono gli stessi acquirenti, parte di Qatar Holding, che hanno già investito nella catena di supermercati britannici Sainsbury’s e in una delle banche simbolo del Paese, Barclays.

L’ultimo affare, insieme all’Intercontinental, prevede anche l’acquisto dei ‘diritti’ (altro sostanzioso investimento pari a 100 milioni di sterline) sul terreno circostante che fa capo alla Crown Estate, in pratica la gestione delle proprietà della casa reale. Un colpaccio, ma non il primo o l’unico: il Qatar è sempre più ‘presente’ nel Regno Unito. Sua la proprietà dei grandi magazzini Harrods, suoi i fondi che hanno permesso la costruzione dello Shard, il grattacielo progettato da Renzio Piano da poco inaugurato e già celebrato come nuova icona londinese. Oltre al 20% dell’immenso aeroporto di Heathrow.

E’ trapelata però di recente la notizia che il ricco emirato del Golfo vuole andare oltre e sarebbe in trattative con il governo britannico per assicurarsi investimenti pari a circa 10 miliardi di sterline in progetti per la costruzione e l’ammodernamento di infrastrutture in tutto il Paese. Sembra che a questo scopo possa essere creato anche un fondo dedicato. (ANSA).

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -