Non ha il biglietto e picchia controllore ed agenti: arrestato ivoriano

Condividi

 

arr051 apr – Ha picchiato il controllore perché non aveva pagato il biglietto del bus. Non contento se l’è presa anche gli agenti della polizia: per questo un 22enne della Costa d’Avorio è stato arrestato.

Il giovane, a Recoaro Terme (Vicenza), era salito su un pullman senza pagare il biglietto e ripreso dal controllore ha reagito colpendolo con un pugno. Quando il mezzo è arrivato alla stazione di Vicenza, lo straniero ha tentato di sottrarsi al controllo del personale della società di autotrasporti, ma é stato fermato da una ‘volante’.

Gli agenti, seppur minacciati e aggrediti dall’uomo lo hanno bloccato e portato in Questura dove sono proseguite le minacce e il rifiuto a farsi identificare. Per questo il 22enne, già arrestato in passato per lesioni, rapine, furti anche quand’era minorenne, al centro di un’ inchiesta subaby gang e destinatario di un foglio di via dalla città di Vicenza, è stato arrestato. (vicenzatoday.it)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -