Marocco: proteste contro inflazione e disoccupazione

Condividi

 

marocco1 apr – Maxi protesta sindacale ieri a Rabat, in Marocco. Migliaia di membri dei due principali sindacati del paese, sono scesi in piazza attraversando la capitale. Hanno detto no alle riforme economiche annunciate dal Governo e hanno protestato contro inflazione e disoccupazione. Due sindacalisti spiegano le motivazioni della mobilitazione:

-“Siamo in piazza per protestare contro gli abusi del governo in campo di libertà sindacale. Per protestare contro il fatto che i nostri diritti sono minati dall’esecutivo. Per protestare contro l’assenza di un dialogo istituzionale”.

-“E’ un governo che non è pronto ad ascoltare. E se non ascolta, ritorneremo in piazza”.

I manifestanti chiedono le dimissioni del premier Benkirane, islamista moderato, alla testa di una coalizione frazionata, per i pochi risultati ottenuti in due anni, in un paese in cui il potere è di fatto nelle mani della monarchia. euronews

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -