Anziano con problemi mentali veglia la moglie morta per 5 giorni

Condividi

 

veglia1 apr. – Morta da cinque giorni in casa, il marito veglia su di lei pensando che dorma. Dramma della solitudine nel salernitano dove i carabinieri hanno scoperto ieri sera in una abitazione in localita’ Cicalesi, nella periferia di Nocera Inferiore, una anziana di 73 anni priva di vita nel suo letto.

Il marito, con problemi mentali, aveva avvolto il corpo della donna in una coperta, credendola addormentata. L’uomo per cinque giorni ha fatto compagnia alla moglie senza uscire di casa. La scoperta dei militari nel pomeriggio di Pasqua e’ avvenuta su segnalazione di alcuni parrocchiani. Il decesso della 73enne e’ avvenuto per cause naturali. Secondo i primi accertamenti dei carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore, i due anziani vivevano soli da anni senza alcun contatto con parenti.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -