Mamme ‘No Muos’ fischiano il console Usa

Condividi

 

nomuosNISCEMI (CALTANISSETTA), 27 MAR – Il console statunitense Donald Moore al suo arrivo a Niscemi, davanti al municipio, e’ stato accolto dai fischi e dalle urla di circa 300 persone, per la maggior parte mamme ‘No Muos’ che scandivano slogan contro la realizzazione della base satellitare Usa.

Moore, accompagnato dal vicepresidente dell’Ars Antonio Venturino e dal presidente della commissione Ambiente Giampiero Trizzino, entrambi esponenti del M5S, e’ stato ricevuto dal sindaco Francesco La Rosa.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -