Belgio: polizia uccide in autostrada un presunto terrorista algerini

belgio28 mar – Alla fine di un inseguimento e di una sparatoria in autostrada, fra Tournai e Bruxelles, la polizia belga ha ucciso un presunto terrorista che aveva forzato un posto di blocco.

Il ricercato, un trentenne di origine algerina, era noto negli ambienti della criminalità organizzata belga, dicono gli inquirenti, che si sono mossi su indicazione dei colleghi francesi: “La polizia francese sospettava che facesse parte di una associazione criminale, allo scopo di pianificare atti terroristici”, ha detto la portavoce della procura federale belga, Wenke Roggen, “A casa sua hanno trovato armi, munizioni e attrezzature paramilitari”.

Le forze dell’ordine, che nel quadro della stessa inchiesta hanno fermato anche una donna, hanno temporaneamente evacuato tutta la strada, temendo una bomba nel domicilio del sospettato, ad Anderlecht, negli immediati dintorni di Bruxelles. euronews



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -