Il M5S dice no a Bersani, ‘Governo a noi o niente’

bers27 mar – Ultimo giorno di consultazioni per il premier incaricato Bersani, che ha visto M5S. ‘Governo a noi o niente‘ hanno detto Crimi e Lombardi, confermando il no del movimento alla fiducia. ‘Non siamo a Ballarò, il governo è una cosa seria‘, ha replicato il leader pd. Intanto il centrodestra incalza: ‘Meglio il voto’.

BERSANI A M5S, NON AVETE L’ESCLUSIVA DEL CAMBIAMENTO – “Parto dal presupposto: governo sì, governabilità ok, ma senza cambiamento non ci può essere governo. Voi di questo cambiamento siete protagonisti, ma non siete esclusivi protagonisti.La mia forza sente questa esigenza. Io non farò governi che abbiano davanti l’impossibilità di cambiamento”. Così Bersani parlando al M5S.

C’é un’aspettativa di governissimo, ma io dico ‘non esiste‘”. Lo ha detto Bersani al M5S. Un no “non per preclusione verso la destra, che la pensa diversamente da me ma è in tutta Europa, ma perché metteremmo un coperchio politicista su una pentola che chiede cambiamento: finiremmo per bloccarci reciprocamente. Questo non si farà”.

“A chi è più vicino chiedo responsabilità. Alle forze che vogliono avere più autonomia chiedo di non impedire questo percorso”. Ha detto Bersani.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -