Piacenza: Doppia rissa tra immigrati con bastoni, catene e coltelli

cc23 mar – Il degrado nella zona di via Roma è ormai arrivato a livelli preoccupanti. Gli episodi di violenza non si contano più. Ieri sera due gruppi di stranieri si sono affrontati come in un film, brandendo bastoni, coltelli, catene e oggetti raccolti per strada. Era l’ora di cena quando è iniziato il primo scontro, in via Pozzo. La maxi rissa è terminata quando sono apparsi i lampeggianti delle forze dell’ordine con due uomini a terra, soccorsi dai volontari del 118.

Gli stranieri sono fuggiti, ma solo temporaneamente. Il regolamento di conti è stato rimandato a mezzanotte. Nella seconda rissa tutto era organizzato perché ci scappasse il morto, infatti la maggior parte degli stranieri coinvolti brandiva un’arma bianca. Fortunatamente Polizia e Carabinieri insieme sono intervenuti in modo tempestivo e il peggio è stato scongiurato. Questa volta. piacenzanight.com



   

 

 

1 Commento per “Piacenza: Doppia rissa tra immigrati con bastoni, catene e coltelli”

  1. Secondo me dovevano chiamare la comunista BOLDRINI che lei sapeva come fare a sedare gli scontri, oppure lasciare fare e stare a guardare….

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -