La Francia invia le sue truppe anche nella Repubblica Centrafricana

centrafr23 MAR – Fonti diplomatiche francesi hanno annunciato che Parigi, già impegnata in un conflitto in Mali,  ha inviato sue truppe nella Repubblica Centrafricana a seguito dell’avanzata dei ribelli della coalizione del Seleka che sono penetrati nella capitale Bangui dopo scontri con l’esercito del Paese africano.

I ribelli del Seleka hanno infatti annunciato di essere entrati a Bangui, capitale della Repubblica Centrafricana, dopo scontri con l’esercito regolare. Gli insorti hanno chiesto alla popolazione di restare in casa, alle forze armate di non combattere e al presidente François Bozize’ di lasciare il potere. Lo ha detto Eric Massi, portavoce del Seleka. Il comandante della forza multinazionale dell’Africa centrale ha parlato di ”esplosioni” alle porte della citta’.

Ora pare che le truppe francesi abbiano ”messo in sicurezza l’aeroporto” di Bangui. Un’altra fonte diplomatica francese ha aggiunto che Parigi ha ”chiesto una riunione d’urgenza del Consiglio di sicurezza Onu”. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -