Fmi: nuovi rischi sono emersi nell’economia globale

fmi

22 mar – Le prospettive globali ”sono migliorate ancora, ma la strada per la ripresa nelle economie avanzate resta sconnessa”. Nella bozza del World Economic Outlook anticipato dall’ANSA, il Fmi cita anche l’incertezza conseguente alle elezioni in Italia, oltre alla politica di bilancio Usa, tra i ”rischi chiave” di breve periodo.

Nella prospettiva dell’economia globale, spiegano gli economisti di Washington, “sono emersi nuovi rischi e i vecchi pericoli rimangono”. In particolare, “nel breve periodo, i rischi chiave – spiega il Fmi – sono correlati agli sviluppi nell’area dell’euro, inclusa l’incertezza legata al risultato delle elezioni in Italia, e alla politica di bilancio americana”.

Tra i rischi di medio periodo, invece, il Fondo cita “il faticoso impatto del risanamento e la prolungata stagnazione nell’area dell’euro, così come gli elevati deficit e debito negli Stati Uniti e in Giappone”. In questo panorama, avverte il Fmi, “i policymakers non possono rilassare i propri sforzi”. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -