Cipro: prelievo forzoso del 20% su conti oltre i 100mila euro

abi23 mar – Cipro ha raggiunto un accordo con i creditori internazionali in merito al prelievo forzoso sui depositi presso le banche cipriote. L’accordo, spiegano fonti, prevede una tassa del 20% sui conti correnti oltre 100 mila euro.

Il prelievo forzoso, spiegano fonti ufficiali cipriote, si attesterebbe al 20% sui conti correnti oltre 100 mila euro per i correntisti della Bank of Cyprus mentre per le altre banche la tassa si attesterebbe al 4%.

”E’ essenziale che venga raggiunto un accordo domani dall’Eurogruppo”, ha avvertito il Commissario Ue, Olli Rehn in merito alla situazione cipriota. Ora, avverte Rehn, ”restano solo scelte difficili” e il piano di aiuti ”va attuato rapidamente”.

Gli eventi degli ultimi giorni, aggiunge Rehn, ”hanno portato ad una situazione in cui non ci sono più soluzioni ottimali disponibili. Oggi, ci sono solo scelte difficili da fare”.

”E’ chiaro che il futuro prossimo per Cipro sarà molto difficile”, sottolinea il Commissario Ue promettendo che l’Ue ”aiuterà a ricostruire l’economia cipriota”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -