Schaeuble contro Cipro: attenzione a decisioni irresponsabili

Schaeuble

20 mar – Il ministro delle Finanze tedesco, Wolfgang Schaeuble, ha preso atto “con dispiacere” del voto negativo del Parlamento cipriota sul piano di salvataggio europeo (prelievo forzoso sui conti correnti). In un’intervista televisiva alla Zdf, Schaeuble ha riconosciuto che la situazione è “grave” e che l’eurozona ha bisogno di “un cammino credibile per sapere se Cipro ritroverà un accesso ai mercati finanziari. Per ora l’indebitamento è troppo alto (…) e deve essere ridotto”.

Prima della crisi dei mercati finanziari Cipro era un paese prospero

Il ministro ha manifestato “comprensione” per le manifestazioni di protesta a Cipro, ma ha sottolineato che “sebbene la situazione sia grave, questa non deve condurci ada assumere decisioni irrazioni o irresponsabili”.

Il ministro ha poi ripetuto più volte che Cipro è “l’unico responsabile” dei suoi problemi e che deve riformare il suo sistema bancario, “assolutamente sproporzionato” e che “non funziona più”. (fonte afp)

Cipro. La Germania: ”Non e’ stata una nostra idea”, tutti contro Bce e Fmi

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -