Roma: trovato un feto nel cestino dei rifiuti di un bar

feto20 mar – Il feto di un bambino  è stato trovato all’interno di un cestino nel bagno di un bar-ristorante in via del Circo Massimo. A chiamare i carabinieri è stato un dipendente del locale.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Roma Centro. Si attende l’arrivo del medico legale e della sezione rilievi.

“La notizia del ritrovamento del corpicino senza vita di un feto abbandonato in un cestino dei rifiuti in un bar desta orrore – dice il sindaco di Roma, Gianni Alemanno -. Esistono molteplici possibilità di partorire in anonimato e sicurezza e, per coloro i quali non avessero mezzi o l’intenzione di crescere un figlio, di affidare una vita alle cure e alle attenzioni delle strutture sanitarie e di volontariato. In questi casi, un gesto d’amore è dare a una nuova vita la possibilità di vivere”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -