Usa, esplode deposito munizioni: 7 marines morti in base militare Nevada

nevada19 mar – Sette militari statunitensi sono morti e molti altri sono rimasti feriti a causa di un incidente avvenuto durante un’esercitazione dei Marine in Nevada.

Lo ha annunciato lo stesso corpo speciale in un comunicato, aggiungendo che l’incidente e’ avvenuto presso il deposito dell’esercito di Hawthorne e ha coinvolto la seconda divisione dei Marine, di stanza presso Camp Lejeune, nel Nord Carolina.

Le cause dell’incidente sono ancora da verificare e si sa solamente che le vittime sono state provocate da un’esplosione avvenuta durante l’esercitazione.

Il deposito munizioni della base militare in Nevada e’ esploso provocando la morte di sette militari. Secondo fonti militari, nell’esplosione sono rimaste ferite molte altre persone.

I soldati della 2nd Marine Division sono rimasti uccisi la scorsa notte quando un colpo di mortaio da 60 mm e’ esploso durante alla Hawthorne Army Depot, mentre i marines si stavano preparando ad un’esercitazione di tiro. E’ stata avviata un’inchiesta per determinare le cause dell’incidente.

“Inviamo le nostre preghiere e le nostre condoglianze alle famiglie dei marines rimasti coinvolti in questo tragico incidente- ha detto il generale Raymond C. Fox – noi piangiamo per queste perdite e ricordiamo il loro coraggio e il loro sacrificio”. Sono otto i militari che sono rimasti feriti nell’esplosione, tre in modo grave.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -