UE, Barroso dalla Germania: ”Tenere i nervi saldi e proseguire le riforme”

barroso-merkel-

18 MAR – Si fanno ”progressi” in molti paesi ma ”la crisi persiste, come possiamo vedere dalle spaventose prospettive di crescita, dai livelli record di disoccupazione giovanile e dai recenti sviluppo a Cipro”. Lo ha detto Jose’ Manuel Barroso in un discorso a Berlino prima dell’incontro con Angela Merkel e Francois Hollande.

Bisogna pero’ ”tenere i nervi saldi” e mantenere la rotta delle riforme strutturali, ha aggiunto il presidente della Commissione europea, perche’ ”la crescita viene da un aumento della competitivita’ e dalla produttivita’ e non dalla creazione di debito”.

Barroso ha anche affermato che ”la competitivita’ non e’ un bene in se stessa”, ma e’ ”essenziale” per ”il nostro successo economico” e ”per difendere la nostra influenza nel mondo”. (ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -